Lorenzo Danesin (Treviso, 1988) è sound designer, compositore e fonico.
Ha studiato chitarra classica al Conservatorio “Benedetto Marcello” di Venezia e Storia e Tutela dei Beni Culturali Musicali dell'Università di Padova.

Nel cinema ha lavorato fin dall'inizio con Giulio Boato, dirigendo il suono e componendo le colonne sonore di tutti i loro film. Nel 2021 fonda 313 film production, insieme a Giulio Boato e Laura Belloni.
Ha curato le colonne sonore, il sound design e il montaggio sonoro di diversi cortometraggi e mediometraggi, tra cui Animata Resistenza (premiato Leone come Miglior Documentario sul Cinema nella sezione Venezia Classici alla 71. Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica di Venezia 2014), Jan Fabre. Beyond the artist (2015), Theatron | Romeo Castellucci (2018), Shiro Takatani – tra natura e tecnologia (2019).

Nel 2013 fonda il collettivo teatrale DOYOUDaDA, insieme a Giulio Boato e Juliette Fabre. Attualmente collabora con diverse compagnie teatrali italiane fra cui Frosini/Timpano, Bluemotion e Bartolini/Baronio. Nel 2019 firma il sound design dello spettacolo Il ragazzo dell'ultimo banco, prodotto dal Piccolo Teatro di Milano, e di Una banca popolare prodotto dallo Stabile del Veneto. Nel 2021, per Compagnia Frosini Timpano, firma le musiche e il sound design dello spettacolo Ottantanove, prodotto dal Teatro Metastasio, ed è coautore dello spettacolo Archeologie Future.

Ha lavorato a numerosi spot pubblicitari e prodotti audiovisivi per diverse aziende nazionali e internazionali, tra cui Audible. Per loro ha curato il sound and sound design dell'audiolibro Europe Connection 2020 di Alexandra Badea.

Elenco Lavori

THEATRE INSIGHT – Stories from Fabulamundi, musiche originali, soundesign e editing del suono. Regia Giulio Boato (Italia), 2020, (80')

TRENODIA, musiche originali, soundesign e editing del suono. Regia Giulio Boato (Italia), 2020, (30')

RIVALE, soundesign e editing del suono. Regia Giulio Boato (Italia), 2019, (60')

L'UOMO CHE CAMMINA, soundesign e editing del suono. Regia Giulio Boato (Italia), 2019, (60')


SHIRO TAKATANI - between nature and technology, soundesign e editing del suono. Diretto da Giulio Boato, scritto da Giulio Boato e Enrico Pitozzi (Francia), 2019, (52')

THEATRON | Romeo Castellucci,
soundesign e editing del suono. Scritto e diretto da Giulio Boato, (Francia), 2018, (54')


SURRENDER, soundesign e editing del suono. Scritto e diretto da Phil Griffin, montaggio di Giulio Boato, (Antwerpen), 2016, (1h 42')

PER QUELLO CHE SONO, suono in presa diretta, musiche originali, soundesign ed editing del suono. Scritto e diretto da Alberto Girotto. Film realizzato per Hausbrandt S.p.A. (Treviso | Gardone Riviera), 2016/2017 (01h 01')

JAN FABRE. BEYOND THE ARTIST, musica originale. Scritto da Gildas Le Roux e Giulio Boato, diretto da Giulio Boato, produzione Compagnie Des Indes (Parigi), 2014 (52’).

Premiato con Primo Premio Film sull'Arte, Art Doc Festival, 2015 (Roma)
ANIMATA RESISTENZA, musiche originali, sound design e editing del suono. Scritto e diretto da Francesco Montagner e Alberto Girotto, realizzato con il patrocinio della Regione
Marche, Marche Film Commission, Anpi Sezione di Arcevia, 2014 (61’)

Premiato con il Leone per il Miglior Documentario sul Cinema nella sezione Venezia Classici al 71 Festival Internazionale di Arte Cinematografica di Venezia.
Altri riconoscimenti:
  • Premio Gian Francesco Malipiero per la miglior colonna sonora – Art Film Festival di Asolo, 34° edizione
  • Premio Veneto Movie Movement – Fondazione Antonveneta, Migliore opera realizzata da un regista Veneto, Euganea Film Festival, 2015 (Moselice)
  • Premio Il Vicolo e La Collina, Festival Il Vicolo e La Collina, 2014 (Arcevia)
  • Menzione Speciale della Critica Indipendente del Festiva Internazionale D'Arte Cinematografica di Venezia, Bisato D'oro, 2014 (Venezia)
Partecipazioni:
  • Asolo Art Film Festival, 2015 (Asolo)
  • Via Emili@ Docfest 2015, Festival Del Documentario Online, 2015
  • Corto & Fieno Festiva Del Cinema Rurale, Sezione Mietitura, 2015 (Novara)
  • Film Festival Della Lessinia, Sezione Montagne Italiane, 2015 (Verona)
  • Coffi – Italian Film & Art Festival Berlin, 2015 (Berlino)
  • Nuovi Mondi Film Festival, Sezione Concorso Documentari, 2015 (Cuneo)
  • Doc Against Gravity, Sezione Focus Italy, 2015 (Varsavia)
  • Sguardi Sul Reale, Sezione 1945 – 2015 | Materiale Resistente, 2015 (Arezzo)
  • Laboratorio Tascabile, 2015 (Bergamo)
  • Reggio Film Festival, Speciale Simone Massi, 2014, (Reggio Emilia)
  • Venezia e Napoli: Il Cinema Esteso, 2014 (Napoli)

PRECARIAMENTE INSTABILI, musica originale (insieme a Davide Rossa). Scritto e diretto da Luigi Scaglione, montaggio di Giulio Boato, produzione Oltrecielo (Napoli), 2009 (60’).
The Last days of Shelleymusiche originali, soundesign e editing del suono. Regia Giulio Boato (Italia), 2022, (8')

Shelley in Romemusiche originali, soundesign e editing del suono. Regia Giulio Boato (Italia), 2021, (10')

NOT ONCE. JAN FABRE & MIKHAIL BARYSHNIKOV, un'installazione artistica con film. Ideato, scritto e diretto da Jan Fabre. Interpretato da Mikhail Baryshnikov. Film di Jan Fabre e Phil Griffin. Musica e sound design di Stef Kamil Carlens. Drammaturgia Miet Martens. 2° Unità regia e montaggio Giulio Boato. Post produzione e color correction Tom Aston. Registrazioni vocali Lorenzo Danesin. Foley Stef Kamil Carlens e Lorenzo Danesin. Mastering e musica Gilles Martin. Un progetto di Angelos (Anversa, BE), Troubleyn/Jan Fabre (Anversa, BE), Baryshnikov Productions (New York, USA). Produttore esecutivo EdM Productions, 2019.

GLASS AND BONES, colonna sonora, soundesign, presa diretta e missaggio. Scritto e diretto da Giulio Boato, produzione Troubleyn/Jan Fabre, 2017 (26’)

AMONG SPIRITUAL GUARDS, colonna sonora, soundesign e missaggio. Scritto e diretto da Giulio Boato, montaggio Giulio Boato, produzione Compagnie Des Indes, Parigi, 2016, (26')

LA MANO SINISTRA, colonna sonora, soundesign e missaggio. Soggetto di Alberto Girotto e Guido Maestrello, regia di Alberto Girotto, 2019 (6'20”).

BALLATA PER VENEZIA (IL FILM), colonna sonora, soundesign, presa diretta e missaggio. Scritto e diretto da Giulio Boato. Produzione doyoudada, 2014 (47’).

SCILLA, O IL MITO DELLA FEBBRE MEDITERRANEA FAMILIARE, colonna sonora, soundesign e missaggio. Soggetto di Micaela La Regina, sceneggiatura e regia di Giulio Boato, produzione doyoudada, commissionato e sovvenzionato da AIFP: Ass. Italiana Febbri Periodiche, 2015 (10’).

BIONET, colonna sonora, soundesign, presa diretta e missaggio. Regia di Giulio Boato e Alberto Girotto. Documentario sulla biodiversità di Interesse Agrario nel Veneto. Produzione Veneto Agricoltura, 2014 (30’).
HAUSBRANDT S.P.A.
  • UPSTAIRS, musica originale, presa diretta e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2017 (1).

Per RITZ SADDLER:
  • RITZ SADDLER, L’INIZIO DI UN VIAGGIO, soundesign, musica originale, presa diretta e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2017 (216”).
  • RITZ SADDLER PRESENTS MONOLOGUES, musica originale e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2017 (1).
  • RITZ SADDLER’S CORTINA GRAN OPENING, musica originale e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2017 (30’).
  • RITZ SADDLER, PURE ITALIAN LUXURY, musica originale e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2016 (59”).

Per Dimensione Turismo:
  • MONTENEGRO, musica originale e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2016 (3'43”).
  • CIPRO NORD, musica originale e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2015 (3'32”).

3GP, PROSECCO FIOL (3 video con lo chef Stefano Faita), musica originale, presa diretta e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2017.

FASSA BORTOLO Srl, (5 spot per prodotti aziendali), musica originale, soundesign e missaggio. Regia di Alberto Girotto, 2016.
Disprezzo della donna, uno spettacolo di Compagnia Frosini Timpano, drammaturgia, regia e interpretazione Elvira Frosini e Daniele Timpano, disegno luci Omar Scala, disegno del suono Lorenzo Danesin, costumi Marta Montevecchi
produzione Gli Scarti, Frosini/Timpano – Kataklisma teatro

Archeologie Future, uno spettacolo di Lorenzo Danesin e Compagnia Frosini Timpano, disegno luci Omar Scala e Luca Telleschi, scene Marta Montevecchi
produzione Gli Scarti, Frosini/Timpano – Kataklisma teatro

OTTANTANOVE, Drammaturgia e regia Elvira Frosini e Daniele Timpano, collaborazione artistica di David Lescot, con Marco Cavalcoli, Elvira Frosini, Daniele Timpano, disegno luci Omar Scala, scene e costumi Marta Montevecchi, musiche originali e progetto sonoro di Lorenzo Danesin
produzione Teatro Metastasio di Prato

Il ragazzo dell’ultimo banco, di Juan Mayorga, traduzione Antonella Caron, regia Jacopo Gassmann, scene Guido Buganza, costumi Giada Masi, luci Gianni Staropoli, movimenti Alessio Maria Romano, sound designer Lorenzo Danesin, video a cura di Stefano Teodori
con (in ordine alfabetico) Pierluigi Corallo, Alfonso De Vreese, Fabrizio Falco, Pia Lanciotti, Danilo Nigrelli, Mariángeles Torres
produzione Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa

selfie / stick, con Alessia Barbiero e Juliette Fabre. Voce off Francesco Zanetti e Emanuela Villagrossi. Musica, live electronics Lorenzo Danesin. Concept, live visual Giulio Boato.
Premio della Critica al Festival Presente Futuro 2018 Teatro Libero, Palermo

THERE HAS POSSIBILE BEEN AN INCIDENT, suondesign. Di Chris Thorpe, regia di Jacopo Gassmann, produzione Centro culturale mobilità delle arti / Corrado Russo (2017)

JUNGLE DREAM, musiche e soundesign. Di Pietro Quadrino, regia di Giulio Boato e Pietro Quadrino, Produzione Post Scriptum Company, coproduzione Troubleyn/Jan Fabre e Angelo Mai (2017)

SELFIE, musiche e soundesign. Regia di Giulio Boato, produzione doyoudada (2017)

EL PLANTO DE LA VERZENE MARIA, drammaturgia sonora, musiche originali, suondesign e regia. Concerto-spettacolo a partire dal testo di Fra Enselmino da Montebelluna, all’interno della Basilica di San Francesco di Treviso. Da cui il disco EL PLANTO (2017).

L'UOMO RIVOLTATO musiche e soundesign. Di Pietro Quadrino, regia di Giulio Boato, produzione Post Scriptum Company, coproduzione Troubleyn/Jan Fabre (2016)

SEVIGNÉ, soundesign e musiche originali live. Regia e drammaturgia di Giulio Boato, (2015).

NASCOSTA, musica originale per violoncello e soprano. Drammaturgia di Ketty Adenzato, produzione fucina del corago, 2014.

DIALOGUE ENTRE UNE FEMME ET SA VOIX, soundesign e musiche originali. Testo e regia di giulio boato, produzione doyoudada, 2014- 2015.

SEXY HAMBURGERS | HOMMAGE A JACQUES PREVERT, musiche originali e performer. Testi di Jacques Prevert, drammaturgia di Giulio Boato, regia di Juliette Fabre e Giulio Boato, produzione doyoudada, 2014 (Festival d’Aurillac 2014).

DOYOUDADA IN KONZERT, composizione ed esecuzione dal vivo. Regia di giulio boato, produzione doyoudada, 2014.

BALLATA PER VENEZIA | DIALOGO ARMATO TRA UNA DONNA E UN VIOLONCELLO, soundesign ed esecuzione dal vivo. Testo e regia di giulio boato, produzione, doyoudada, coproduzione Alliance Francaise De Venise, Teatro della Murata, Fucina del Corago, 2013.